Affitta la tua arnia

Image
Siamo convinti che ognuno di noi dovrebbe contribuire al benessere di questo mondo.

Le api hanno un ruolo importantissimo per la continuazione della vita sia vegetale che animale, infatti grazie a loro milioni di fiori vanno a frutto, frutti che vengono mangiati da noi e dagli animali.

Per questo proponiamo l’affitto di un’arnia o anche più di una per la cifra di 240 Euro annui, con questo affitto riceverai:

  • la produzione di miele della tua arnia;

  • il certificato di amico dell’ambiente con il numero di serie della tua arnia;

  • report bimestrali con foto, per sapere come vanno le proprie api.

Se sei interessato a questa iniziativa ecologica, contattaci, ti manderemo il foglio informativo.

Programma 2019

Caro amico, allevare api è un compito che richiede dedizione, tempo e molta pazienza. Queste incredibili creature hanno bisogno del nostro aiuto per sopravvivere, ma amano organizzarsi da sole e secondo i tempi che detta la natura. Comprendendo il tuo bisogno di conoscere come e quando il tuo miele sarà prodotto, ti riportiamo qui di seguito il programma per la fioritura 2019, dove cerchiamo di fare collimare i nostri progetti con i loro.

 
  • Svernamento e formazione delle famiglie

    dal 01/11/2018 al 30/04/2019
    Durante questa fase finalizziamo i contratti per chi vuole adottare la sua arnia e ci prendiamo cura delle api affinchè superino indenni l’inverno

  • Assegnazione delle famiglie

    02/05/2019
    In questo mercoledì provvederemo ad assegnarti una famiglia ed a scegliere per te un’arnia, che marchieremo con il codice che ti verrà assegnato. Questa fase è importante perchè è il momento in cui creiamo le nuove famiglie. Queste devono essere forti per arrivare pronte alla fioritura.

  • Cova delle famiglie

    dal 01/05/2019 al 31/05/2019
    Durante questa fase le nuove famiglie si rinforzano e cominciano a salire a melario. In questo periodo avviene anche la sciamatura, il sistema con cui le api si riproducono in natura, ma tu non devi temere ci saremo noi a controllare che la famiglia resti unita, andandole a prendere, se occorre, anche sugli alberi.

  • Prima produzione

    dal 31/05/2019 al 20/06/2019
    Se l’apicoltore ha lavorato bene e soprattutto se la natura è generosa è in questo periodo che le api raccolgono il primo miele. I primi fiori in assoluto a fiorire sono quelli dell’acacia e il miele che le nostre api producono prende il nome da questa pianta.

  • Prima smielatura

    dal 20/06/2019 al 30/06/2019
    È il momento in cui si raccoglie il frutto del lavoro. L’apicoltore, arnia dopo arnia, provvede a rimuovere i melari e a portarli nel laboratorio di smielatura. Qui dopo aver rimosso l’opercolo, provvederà attraverso uno smielatore a raccogliere il miele. È uno spettacolo di odori e colori. Il miele prodotto per singola arnia viene registrato e riposto in un maturatore. A breve sarà pronto per essere invasettato.

  • Attestazione produzione

    30/06/2019
    È il grande giorno. Durante questo sabato vi sarà comunicato quanto miele ha prodotto la vostra arnia. Ma siamo solo a metà del nostro cammino, ci aspetta il miele di bosco. Nel 2018 sono stati prodotti complessivamente 240 kg di miele di Acacia

  • Seconda produzione

    dal 25/06/2019 al 15/07/2019
    Si ricomincia, l’apicoltore riposiziona i melari sulle arnie e lascia che le nostre amiche continuino il loro lavoro. In questi giorni l’attività di raccolta è frenetica e le nostre amiche non sono molto contente di essere disturbate, sia pure per il loro bene. Questi sono i giorni in cui si viene morsi di più, ma il miele ripagherà questi piccoli dolori.

  • Seconda smielatura

    dal 15/07/2019 al 30/07/2019
    Come la prima volta anche adesso vengono rimossi i melari e portati nell’azienda per smielare. Gli odori sono più aspri ed i colori si fanno scuri, il miele di bosco è di gusto forte e deciso.

  • Attestazione produzione

    31/07/2019
    Finalmente saprai il valore esatto della tua ricompensa per aver aiutato le api. Tra poco avrai il tuo miele. Nel 2018 sono stati prodotti complessivamente quasi 700 kg di miele di bosco

  • Spedizione miele

    15/09/2019
    È FATTA, il tuo miele dopo aver riposato durante le tue vacanze di agosto è pronto a raggiungerti per portare la bontà della natura in casa tua, così potrai farlo assaggiare a parenti ed Amici.

Speriamo di condividere con te le gioie di questo mondo, che è vivo, puntuale e sicuramente entusiasmante.

Buona annata 2019 amico nostro.

L'apicoltore
Giacomo Volpi